Colazione

La colazione è un momento molto importante della giornata. Nove italiani su dieci fanno colazione al mattino.

La maggioranza degli italiani preferisce il dolce, oltre il 65%. C’è poi un altro 20% che alterna dolce e salato.

Dolce

Un italiano su quattro prende il caffè amaro al mattino, chiara dimostrazione che a noi il dolce piace. Tra gli alimenti preferiti di chi fa la colazione dolce ci sono i biscotti (58%), pane e fette biscottate con marmellata, miele o creme alla nocciola (19%), e poi, tra il 7 e il 9 per cento, cereali e muesli, merendine e brioches varie e yogurt. Percentuali lievemente diverse per i più giovani, che consumano più volentieri cereali e muesli (13%).

Un esempio di una buona colazione dolce:

•    una bella tazza di caffellatte o yogurt
•    4-5 biscotti secchi o una merendina, in alternativa pane (meglio se integrale) e marmellata o cereali integrali
•    un frutto

Salata

Sebbene la versione salata in Italia non vada per la maggiore ci sono buoni motivi per adottarla, o comunque per alternarla a quella salata.

Troppi zuccheri non fanno bene, si sa, e sopratutto se al mattino siamo dei fanatici del cornetto di pasticceria. Un concentrato di calorie, grassi, zuccheri e altri ingredienti non proprio salutari che a lungo andare potrebbero causarci alcuni problemi.

Stessa attenzione va riposta anche nel pasto salato, ricco di grassi e sale, come ad esempio il classico uovo con pancetta.

Un esempio di una buona colazione salata:

•    latte di soia
•    caffè
•    una fetta di pane integrale con formaggio fresco spalmabile (in alternativa un affettato magro, come la fesa di tacchino, o un uovo sodo)
•    un frutto o una spremuta d’arancia

Conclusione

Insomma, che sia dolce o salata la colazione dovrebbe essere ben equilibrata e più sana possibile. Anche se rinunciare al classico caffè + pasta è davvero una missione impossibile.

 

I dati provengono dell’indagine “Io comincio bene”, realizzata dall’osservatorio Doxa/Aidepi

Comments

comments