Mobile first

No, non è la fiera del mobile, ma significa che molti dei tuoi clienti ti stanno leggendo da smartphone. Il divario tra fruizione di contenuti web da desktop a mobile non solo si è invertita negli ultimi anni, ma anzi, la lettura da cellulare sta lentamente(ma nemmeno tanto) schiacciando la funzione di contenuti da desktop.

Oggi più che mai, nella pianificazione di un tema per un blog o nella creazione di un layout grafico dobbiamo pensare prima alla funzione da smartphone e secondariamente da desktop.

Android e iOS

Voglio condividere con te alcuni dati del mio blog per farti capire quanto sia importante oggi puntare sul “mobile first”.
Nell’ultima settimana oltre il 97% dei miei utenti hanno visitato le pagine di questo blog da un sistema operativo Android o iOS(64% Android e 33% iOS).

Google AMP

Google ha da tempo creato AMP, un progetto pensato per favorire la velocità di caricamento delle pagine da mobile.
Utilizzando AMP la lettura del tuo post risulterà molto più fluida e veloce.

Da oggi in poi lavora con un obiettivo “fisso”, scrivi per il “mobile” 🙂

Comments

comments